Eduscopio 2021 premia l’istituto Lancia, i suoi plessi sono in prima posizione

Nella provincia di Vercelli Iti Lirelli e Ipsia Magni sono al primo posto delle rispettive categorie per capacità di preparare gli studenti al mondo del lavoro

Data:

giovedì, 11 novembre 2021

Argomenti
Notizia
iti lirelli_small.jpg

da La stampa, edizione locale 11/11/2021, di Roberto Maggio

È il Lirelli di Borgosesia la scuola della provincia di Vercelli con la maggiore capacità di preparare i suoi studenti all’ingresso nel mondo del lavoro tra tutti gli istituti tecnici-tecnologici. A dirlo è l’edizione 2021 di Eduscopio, la piattaforma della Fondazione Agnelli (www.eduscopio.it), con i dati aggiornati sulle scuole superiori che meglio preparano i ragazzi, una volta ottenuto il diploma, nella prosecuzione verso il mondo dell’università oppure del lavoro. Il portale - nato nel 2014 e gratuito - si propone di aiutare gli studenti e le loro famiglie nella scelta del percorso di studi dopo la terza media. Dalla nascita a oggi circa 2,1 milioni di utenti unici hanno visitato il portale Eduscopio.it, consultando oltre 10,1 milioni di pagine, numeri che testimoniano la grande domanda d’informazione e trasparenza da parte delle famiglie sulla qualità delle scuole superiori.

Il Lirelli, che fa parte dell’Istituto d’istruzione superiore Lancia, conferma il primo posto tra le scuole ad indirizzo tecnico e tecnologico già ottenuto nell’edizione 2020 di Eduscopio.

(.....)

Classifica invariata anche per gli istituti professionali per l’industria e artigianato, che vede ancora una volta al primo posto l’istituto Lancia di Borgosesia, ma con il Magni (....).

Soddisfazione per il dirigente dell’istituto superiore Lancia di Borgosesia, che vede sia il Lirelli che il Magni ai primi posti nelle rispettive categorie di appartenenza. «Questi primi posti - racconta il preside Carmelo Profetto - discendono da una forte e radicata tradizione nel lavorare in stretta collaborazione con le aziende del territorio. Questo ci permette di aggiornare i piani di studio in base alle esigenze delle imprese della provincia; siamo fortunati perché in Valsesia abbiamo un tessuto produttivo stimolante, e inoltre c’è un’attenzione e una personalizzazione didattica su cui abbiamo lavorato per anni. La collaborazione con le imprese del territorio ha portato poi all’adozione della 4ª Moda dell’istituto Magni da parte dell’azienda Loro Piana. Non va dimenticata poi la grande attenzione da parte degli insegnanti, che nella fase della pandemia hanno cercato quasi sempre di tenere lo stesso ritmo di insegnamento della fase pre-covid».