ESPERIENZA DI LAVORO IN UNA CASA EDITRICE PER TRE STUDENTI DELL'ITI LIRELLI

Data:

giovedì, 11 giugno 2020

Argomenti
Notizia
PCTO1.png

Un PCTO (fino a pochi anni fa si chiamava alternanza scuola lavoro) molto particolare quest'anno per tre allievi dell'ITI Lirelli di Borgosesia. A parte l'isolamento dovuto al coronavirus, i tre studenti della classe IV Chimica hanno scelto la loro attività in un ambito diverso rispetto al loro corso di studi: si sono dedicati a comprendere i meccanismi dell'editoria. Grazie a un progetto ideato dalla casa editrice milanese NNEdizioni, "Di lavoro leggo", e grazie alla responsabile della casa editrice, Giulia Tettamanti, i ragazzi hanno letto il libro di Kent Haruf "Le nostre anime di notte" e hanno svolto attività legate al lavoro editoriale, cioè hanno capito come il libro sia un prodotto commerciale, oltre che culturale, frutto di molte e diverse professionalità: dalla traduzione, all'editing, alla copertina, all'impaginazione, alla promozione e vendita (oltre alla scrittura ovviamente).

Conoscere il mondo e la professione dell'Editore è stato molto interessante per i ragazzi, guidati dalla professoressa di italiano Clarissa Sechi.

Nella foto l'ultima riunione di lavoro, svoltasi ovviamente a distanza, con Giulia Tettamanti, i docenti Sechi e Gagliardini e i ragazzi: Andrea Gilardini, Giorgia Pellegrini, Sofia Rossi. Davvero bravi.

M.R.Pantè


 

Questo sito utilizza cookie tecnici per erogare i propri servizi e analizzare il traffico.

Altri dettagli