Il fondatore di FabLab Milano, Massimo Temporelli, parla di futuro e tecnologia. E inaugura la mostra su Leonardo

Data:

giovedì, 21 novembre 2019

mostra leonardo small.jpg

Massimo Temporelli, fondatore del FabLab di Milano, il secondo in Italia, divulgatore scientifico, innovatore, conduttore di trasmissioni radiofoniche e televisive, saggista e altro con cui ci sorprenderà, ha parlato ai ragazzi del triennio di Meccanica dell’ITT Lirelli il 18 novembre e subito sono state scintille.

Infatti Temporelli, ex allievo proprio del Lirelli e poi laureato in fisica, ha spronato i ragazzi allo studio, all’impegno, all’apertura al mondo e alla tecnologia, perché se non ci si apre non si sopravvive. Ha mostrato ai ragazzi il futuro già qui dell’industria automatizzata, delle stampanti 3D, di un modo diverso di lavorare che si deve rapportare con il mondo e con le nuove tecnologie, i robot.

I ragazzi hanno ascoltato con interesse e anche con un po’ di scetticismo e forse di timore di fronte a orizzonti che qui sembrano lontani, invece sono proprio dietro l’angolo.

Nel pomeriggio poi Temporelli ha allestito con alcuni studenti e i professori Pisoni, insegnante di meccanica, e Nuzzo, responsabile dell’Ufficio Tecnico, la mostra su Leonardo e le tecnologie, perché il futuro ha radici imprescindibili e Leonardo è stato un genio assoluto.

La mostra, offerta da alcuni donatori del territorio, sarà aperta al pubblico, su prenotazione, dal 25 novembre al 16 dicembre e prevede anche tre incontri su temi che, partendo dalla figura di Leonardo arrivino fino a noi, alla nostra vita, all’ambiente che ci circonda.

Il primo appuntamento sarà il 26 novembre, aperto a chi vorrà partecipare, e indirizzato principalmente alle classe del triennio dell’ITT Lirelli, dalle ore 14.30 alle 16.

In questa occasione il dottor Alessandro Francoli, che ringraziamo, illustrerà la politica verde e impegnata per l’ambiente della sua azienda, un argomento cui tutti teniamo molto.

Per informazioni e prenotazioni per la mostra e la conferenza del dott. Francoli: progetti@iis-lancia.edu.it

 

 

Questo sito utilizza cookie tecnici.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Cookie