La studentessa di V Moda Ipsia Sara Hajjaji vince un concorso nazionale del Rotary

Data:

lunedì, 14 giugno 2021

Argomenti
Notizia
elaborato vincente_small.jpg

Sara Hajjaji, studentessa di V Moda all’Ipsia Magni Borgosesia, fa il bis: anche quest’anno la giovane di Guardabosone si è conquistata un posto in classifica nell’edizione 2020-2021 del concorso “Legalità e Cultura dell’Etica” proposto dai distretti italiani del Rotary International.

Il tema di quest’anno era “Emergenza sanitaria ed economica tra diritti, libertà sospese, solidarietà e interessi comuni: il ruolo delle Istituzioni e dei cittadini”; hanno aderito alcuni alunni dell’istituto superiore guidati dalla prof.ssa Maria Piccolo. L’elaborato di Sara Hajjaji si è aggiudicato il terzo posto nella sua categoria. La studentessa ha dipinto sei braccia “vestite” con le bandiere di altrettanti stati del mondo che si avvicinano unite da una mascherina facciale anticovid. Sottostante al disegno la scritta “unione” a simboleggiare l’importanza della compattezza e solidarietà tra popoli nell’affrontare la pandemia.

La consegna dei premi avverrà a Roma il 18 giugno ma la studentessa non potrà partecipare perché impegnata negli esami di stato. Il premio, un tablet, e l’attestato di riconoscimento le verranno dunque spediti a casa.

Questo sito utilizza cookie tecnici per erogare i propri servizi.

Dettagli dei cookies